Garanzia Immobiliare

In materia di trasferimento di beni durevoli, l’acquisto di immobili da costruire rappresenta uno degli ambiti in cui la differente forza contrattuale dei soggetti coinvolti trova maggiore esplicazione. I profili di criticità che investono questo tipo di transazioni sono notevoli per la presenza di un soggetto, il costruttore-venditore, che gestisce in modo quasi esclusivo il flusso informativo, non concede alcuna trattativa sulle modalità negoziali

e, in alcuni casi, impone ritmi decisionali veloci, che non consentono una ragionata riflessione anche sulla sola eventualità di contrattare o sulla minimale comparazione delle offerte contestualmente presenti sul mercato.

Il rischio che le opere pattuite non vengano realizzate, peraltro, colloca chi ha programmato la loro acquisizione in una posizione di particolare debolezza, dovendo versare acconti o caparre a fronte di un affare dall’esito incerto, con la possibilità che, se il trasferimento del manufatto venisse abortito, la sopravvenuta incapienza della controparte potrebbe impedire le dovute restituzioni.

In questo contesto BLG offre il suo sevizio di garanzia immobiliare nel territorio della Repubblica di Albania.

Condizioni esecuzione garanzia immobiliare

La garanzia si può fare per

  1. Immobili in costruzione dove esiste un contratto di sipermarries
  2. Immobili costruiti ma in attesa di ipoteca

La garanzia si escute quando 

  1. L’azienda costruttrice dichiara fallimento al tribunale
  2. Sono ritirati i permessi di costruzione con decisione del tribunale irrevocabile
  3. Non sono stati consegnati i certificati di proprietà entro il termine massimo di 48 mesi dalla dichiarazione di fine cantiere e dal verbale di consegna dell’immobile al cliente
  4. Non sono state pagate le spettanze a BLG delle commissioni
  5. L’azienda costruttrice dichiara la chiusura della società in maniera volontaria
  6. L’azienda costruttrice subisce confisca della proprietà oggetto del contratto
  7. In caso di truffa verso il cliente ma comprovata dalla sentenza irrevocabile del tribunale (casi di vendite multiple)

Termini della garanzia

  1. La garanzia è inserita direttamente nel contratto di acquisto dell’immobile dinanzi al notaio
  2. La garanzia ha valore per le somme versate dal cliente all’impresa di costruzioni non per valori non pagati, non è in funzione del valore dell’immobile ma del valore del denaro pagato effettivamente al costruttore.
  3. Se il cliente effettua versamenti a rate o a stato avanzamento lavori è necessario darne comunicazione anche a BLG con copia dell’avvenuto versamento effettuato dal cliente al costruttore e con pagamento della commissione a favore di BLG per la quota supplettiva versata.
  4. Nel momento in cui la garanzia viene pagata da BLG tutti i diritti del contratto passano di proprietà di BLG.
  5. BLG è autorizzata a pagare il valore della garanzia meno le spese sostenute.
  6. La garanzia non copre gli interessi maturati sulle somme pagate al cliente
  7. La garanzia non interviene se c’è una privilegio sulle somme pagate da parte di terzi che è nato prima del contratto di garanzia, ovvero BLG liquiderà direttamente il soggetto (banca) che vanta diritto di credito sul somme per le somme utilizzate per pagare i vari acconti sull’immobile se il creditore principale non ha altri collaterali a garanzia.
  8. Se l’immobile è costruito ma non ci sono i certificati di proprietà serve una perizia tecnica sulla casa a carico del cliente per verificare la reale situazione.
  9. I documenti che devono essere presentati per avere l’autorizzazione alla garanzia sono tutti i contratti e progetti che certificano la realtà del programma di costruzione (permessi di costruzione con copia di tutti gli allegati, contratti sottoscritti, contratti di compensazione sottoscritti per esempio con i proprietari dei terreni, etc…)
  10. La garanzia può essere scelta per importo parziale o per importo totale, il cliente può chiedere di garantire da subito il valore totale dell’immobile in costruzione ma varrà, in caso di richiesta di rimborso, solo il valore effettivamente versato dal cliente.
  11. Nella scelta di valore parziale la garanzia si attiva solo per le somme versate e garantite e BLG può rifiutare di garantire altri valori.
  12. La garanzia viente pagata da chi la richiede.
  13. La tariffa massima della garanzia è del 5% netto sul valore del contratto
  14. La garanzia rimborsa come detto il valore del contratto non il valore dell’immobile nel momento in cui si verificano alcuni dei fatti sopra riportati.
  15. Per l’esecuzione della garanzia fa fede la copia della decisione del tribunale che assegna la ragione al cliente,il cliente ha 30 giorni di tempo per presentare la documentazione a BLG.
  16. Le procedure legali sono coperte da BLG ad esclusione delle tasse del tribunale